TU DURANTE LA QUARANTESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:

In questa fase potresti avere una sferzata di energia: la “sindrome del nido” è normale, ma non strafare. Potresti avere un po’ di diarrea. Il giorno atteso è davvero vicino. Solo il 5% dei bambini nasce il giorno previsto, l’80% viene al mondo entro i 14 giorni successivi. Se hai superato il termine non preoccuparti.
Le contrazioni si fanno dolorose.
Il ginecologo ti terrà monitorata e potrebbe anche decidere di indurre il travaglio.
Uh! Tuo marito o il tuo compagno ha deciso se assisterà o meno al momento del parto?

IL TUO BEBE’ DURANTE LA QUARANTESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:

Il bambino adesso è lungo 55 centimetri, lo sentirai scalciare contro le costole a destra o a sinistra. La parte con cui si presenterà alla nascita comprime la cervice, diventata più morbida e già parzialmente dilatata. Pesa circa 3.400 grammi. Curiosità: nascerà con oltre 90 ossa in più di te! E’ il miracolo della natura che a tutto vede e provvede: quelle in più si fonderanno con la crescita.

◄ TORNA ALLA TRENTANOVESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

Per non vedenti: ASCOLTA LE SETTIMANE DI GRAVIDANZA – Quarantesima settimana di gravidanza

disegno quarantesima settimana di gravidanza